Risparmio energetico

Soluzioni impiantistiche dedicate ai sistemi di raffreddamento e termoregolazione.

Studio e progettazione delle soluzioni personalizzate.

         

Circuito centralizzato con unica temperatura

 

Questo tipo di circuito permette il controllo di una sola temperatura, utilizzando refrigeratori, collegati ad  un unico circuito di tubazioni  per la distribuzione dell’acqua.

evoluzione/miglioramento del sistema!--:en-->evolution/system improvement

Integrazione di free-cooler per risparmiare energia:
– free-cooler con antigelo
– free-cooler autodrenante senza antigelo


Doppio circuito centralizzato con due diverse temperature

 

Tipologia di impianto dedicata al controllo di due diverse temperature dell’acqua, per il raffreddamento di utenze con:

  • circuito dedicato al raffreddamento degli stampi con l’impiego di refrigeratori
  • circuito dedicato al raffreddamento dei circuiti idraulici delle presse con l’impiego di free-coolers.

Vantaggi:

  • l’utilizzo di free-coolers consente di smaltire  una parte del carico termico, senza utilizzare compressori frigoriferi

evoluzione/miglioramento del sistema!--:en-->evolution/system improvement

Integrazione di un secondo free-cooler per ottimizzare i consumi e aumentare il risparmio


Circuiti termorefrigerati

 

Tipologia di impianto idonea per il controllo di differenti temperature dell’acqua su ciascuna utenza con macchina dedicata:

  • Impiego di centraline di termoregolazione per il controllo differenziato  della temperatura e della portata su ogni stampo e/o controstampo.
  • Impiego di unità di refrigerazione  Minibox, condensate ad acqua, da installare a bordo macchina.
  • Impiego di unità di termo-refrigerazione Minibox con integrato uno e due circuiti di termoregolazione per controllare il processo su una o due zone.
  • Impiego di free-cooler centralizzato per il raffreddamento dell’olio delle presse e degli scambiatori delle centraline di termoregolazione e delle unità Minibox;

Vantaggi:

  • Massima flessibilità di gestione delle temperature e delle portate
  • Controllo accurato della temperatura
  • Ottimizzazione dei tempi ciclo e maggiore produttività
  • Maggior efficienza energetica rispetto ad un circuito centralizzato  (raffreddamento mirato su ciascuna utenza)
  • Installazione semplificata dell’impianto di distribuzione dell’acqua

evoluzione/miglioramento del sistema!--:en-->evolution/system improvement

risparmio d’energia:
attivazione del free-cooler nel circuito stampi